venerdì, ottobre 13, 2006

PESCARA: SANITA' ALLO SFASCIO!

MICA TANTO!


Medicine in ospedale, partenza difficile
Farmacie sfornite, disagi per i pazienti anziani.
Mazzocca difende... l'INDIFENDIBILE!
PESCARA
- E’ scattata la distribuzione diretta, nelle farmacie degli ospedali, di alcune importanti categorie di farmaci. Un cambiamento epocale per la sanità abruzzese, nel tentativo di arginare la crescita della spesa sanitaria. E la Regione vuole porre un freno anche alle ricette. Ma l’avvio della nuova iniziativa è costellato di problemi: farmacie sfornite, disagi per i pazienti, specie se anziani. Ma l’assessore Mazzocca difende il provvedimento: «Serve a non mettere ticket».
Chiunque è web editor o web writer va alla ricerca della conoscenza del suo tempo per afferrare il senso del mondo, per sopravvivere nel mondo, forse per cambiarlo.
Google
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. L'autore dichiara che le immagini e i testi contenuti in questo blog sono tratti e pubblicati dal web e che solo alcuni titoli dei post sono di propria fantasia, pertanto declina ogni responsabilità per quello che riguarda i siti ai quali è possibile accedere anche dai collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete.