lunedì, agosto 14, 2006

POPOLI: AL "CERTAME DE LA BALESTRA 2006" VINCE ANCORA ATTOJA.


CAPITANO DI ATTOJA


UNA GARA AVVINCENTE
La vittoria del "Certame 2006" premia per la terza volta consecutiva il Quarto di Attoja.
Popoli - Ieri sera alle 19.00 circa, sul "campo di gara" dove si svolgono i tiri con l'antica balestra manesca, dopo un "testa a testa" emozionante, fra i quarti S. Anna e Attoja, il secondo ha prevalso sul primo per una "manciata" di punti.
Piazza della Libertà (una volta Piazza San Giorgio), protagonista indiretta della gara, gremita di pubblico partecipe, divertito, plaudente e campanilista per il quarto di appartenenza ha, successivamente, resi noti i risultati dei giudici di campo, "in toto" e sportivamente, osannato i vincitori del Quarto di Attoja che, bisogna ammetterlo, sono stati i più bravi a scoccare i dardi con la balestra medioevale e centrare il bersaglio.
CAPITANO DI S.ANNA
Un ricorso storico nel tempo (il 1400) che si rinnova ogni anno, dove un "tripudio" di bandiere, costumi d'epoca curatissimi e vessilli sono stati la formidabile "cornice" per rievocare, sontuosamente, i fasti medioevali popolesi.
Fra le "cecchine" con l'arco ( tutte donne), si è particolarmente distinta un'arciera del Quarto di S.Anna, con il miglior punteggio in gara.
Un arrivederci, tutti (molta la presenza turistica), all' anno prossimo e, infine, è quanto meno doveroso, un sentito ringraziamento all'Ass. "Recta Rupes" nella qualita del suo Presidente Bonifacio Damiani e a quanti si sono profusi per regalare uno spettacolo, unico nel suo genere, in quel della città di Popoli.

LUCIGNOLO

clicca sulle foto per ingrandire

Chiunque è web editor o web writer va alla ricerca della conoscenza del suo tempo per afferrare il senso del mondo, per sopravvivere nel mondo, forse per cambiarlo.
Google
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. L'autore dichiara che le immagini e i testi contenuti in questo blog sono tratti e pubblicati dal web e che solo alcuni titoli dei post sono di propria fantasia, pertanto declina ogni responsabilità per quello che riguarda i siti ai quali è possibile accedere anche dai collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete.