mercoledì, giugno 28, 2006

OSPEDALE DI POPOLI: IL REPARTO "DESCRITTO" L'ANNO SCORSO!!!


CO M U N I C A T O S T A M PA n° 42 di lunedì 6 giugno 2005
Popoli: restyling per cardiologia

Presso il Presidio Ospedaliero di Popoli sono state avviate le opere per la ristrutturazione e l’adeguamento tecnologico della Unità Operativa di Cardiologia\Utic.In particolare saranno istallati nuovi sistemi di telemetria per il monitoraggio più preciso di tutti i pazienti cardiologici ricoverati in Unità Coronarica. Per consentire i necessari interventi, il reparto cardiologico sospenderà ogni attività fino al 3 luglio. In questo periodo saranno poste in essere tutte le modalità di garanzia e tutela sanitaria di supporto, sia attraverso il 118, che attraverso la reperibilità cardiologica aggiuntiva in Pronto Soccorso atta ad assistere ogni eventuale necessità, sia di reparto che esterna.
Sempre a Popoli, il direttore sanitario del Presidio, dottor Stefano Boccabella, ed il Direttore del Comparto Oncologico Provinciale, professor Marco Lombardo, hanno avviato le procedure richieste per la realizzazione di una struttura di Day Hospital oncologico, la cui necessità, stante i dati epidemiologici, è particolarmente sentita nel territorio. Il professor Lombardo ed il dottor Boccabella contano di presentare al direttore generale entro 10 giorni un piano dettagliato per realizzare anche Popoli quanto realizzato nel presidio di Penne.
Infine, entro i primi giorni del mese di giugno il presidio di Popoli si avvarrà di un nuovo ambulatorio oftalmologico il cui scopo è, oltre a fornire una migliore assistenza territoriale, di aprire la strada ad una operatività diretta di un reparto Oculistico.
Chiunque è web editor o web writer va alla ricerca della conoscenza del suo tempo per afferrare il senso del mondo, per sopravvivere nel mondo, forse per cambiarlo.
Google
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. L'autore dichiara che le immagini e i testi contenuti in questo blog sono tratti e pubblicati dal web e che solo alcuni titoli dei post sono di propria fantasia, pertanto declina ogni responsabilità per quello che riguarda i siti ai quali è possibile accedere anche dai collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete.